La celebre serie di videogames MAFIA

…non sono videogames a pro dei malavitosi o della violenza…giusto per precisare! Fanno solo capire, mediante violenza disegnata, il sadismo e la fame di potere di un tipo di criminalità che ammalia da sempre molte persone.

mafia_3_office_restructuring

Quando ero un po’ più piccolo, uscì un titolo particolare. Si trattava di un gioco d’azione ma non nello stile di Max Payne (al limite simile come tematica, forse ma più strutturato magari) che in quell’annata (2001-2002) aveva spopolato in ogni angolo ove vi erano appassionati di giochi diciamo rumorosi 😀 Il gioco era ambientato negli anni ’30 del XX Secolo…uno pensa: anni ’30, USA, Proibizionismo…gangsters…magari italiani o italo-americani…BINGO! Il primo Mafia esce e diventa il miglior gioco dell’anno per una trama unica, diversa dalle altre trame e soprattutto perchè aveva una struttura grafica mai vista in un videogame. Personaggi col volto da attori di film, infatti era un film…ma con le fattezze di un videogame! Giochi di parole! 😀

5810.815xp

Un tassista, Tommy Angelo, che per “colpa” di due gangsters che deve portare al bar del boss, rimane incastrato in una guerra di clan mafiosi italiani ed è costretto a prendere quella via per salvarsi la pelle…o magari perchè vede più grana di quanta non ne vedrebbe mai manco se portasse 99999 persone in taxi! Fatto sta che diventa, in poco tempo, uno dei pezzi da 90 della famiglia Salieri di Little Italy. Il gioco però non è lineare, lui non è un mafioso classico senza rimorsi e benchè prenda ordini da un boss, ha comunque una coscienza. Questa coscienza lo porta a lasciarsi tutto alle spalle, per poi spifferare tutto al capo della Polizia e pentirsi delle sue azioni da criminale. Roba che all’epoca, nel Mondo reale, non esisteva ma è giusto metterlo in un videogame.

mafia_1_hero781-1

Quel gioco è unico, ti fa capire realmente la cattiveria di quella tipologia di criminali. Qua andiamo ben oltre ad una dittatura ideologica politica o una democrazia allo sbando…il caos totale prende piede e stop. Ognuno tira l’acqua al proprio mulino e come si dice, gli affari sono affari e potresti trovarti una pistola alla testa da un momento all’altro, magari dalla persona che credi alleata o magari amica. In soldoni, è tutt’ora classificato come capolavoro assoluto dei videogames d’azione. Nel 2010-2011 è uscito il seguito, Mafia 2. Nessuno si aspettava un seguito ma infine… 😀 Il secondo capitolo è più in stile GTA ma con una trama fatta bene e ben collegata al primo (il finale del primo, diventa una missione del secondo capitolo). Il protagonista si chiama Vito (sempre mafia italiana/italo americana) e narra la sua ascesa nella mafia, diventando un forte sicario temuto dai più. Nessuna redenzione qua, giusto per esser chiari!

121158-mafia-city-of-lost-heavenimage

Nel secondo capitolo siamo negli anni ’40-’50. Dopo Mafia 2, si pensava che le idee erano finite ma nel 2016 è uscito il terzo capitolo che ribalta ogni aspetto dei precedenti, pur mantenendo il filo logico della trama. In questo terzo capitolo, la mafia italiana diventa l’avversaria ed il protagonista è un afro-americano (ne parlerò nel prossimo post) reduce della sconfitta in Vietnam (non è un mafioso di professione), che dopo una serie di tragedie diventa uno sterminatore di mafiosi italiani. Immaginate un militare che usa le sue doti belliche per scopi malavitosi…peggiore dei gangsters stessi! Non mancano gli alleati, fra cui Vito…il sicario di Mafia 2! Siamo nel Sud degli USA, anni ’60 e coi negozi che hanno le insegne coi divieti d’accesso ai neri. Ciò che piace di questi tre giochi, è che spari con le armi d’epoca a ritmo di: Swing, Blues, Funky, Rock N Roll e Rock Psichedelico!

mafia3-key-hero

Ade 😀

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...