Assurdità di vario tipo…

Mercoledì ero a Firenze: treno, tram e dei tratti a piedi…dalla gente pigiata nel tram (uno ha pure fatto un peto, altro che corona-virus) alla semi-desolazione della città, precisando il fatto che non ha ancora i casi (come numero) del Nord. Ho magnato pure il sushi a pranzo e sto benissimo, puro culo? Ci sta…ma non credo ai preconcetti e alle cazzate in generale. Certo che bisogna prendere precauzioni varie ma la vera malattia è il panico, poco da fare e da dire. Il resto lo faranno le immagini.

Saluti da Ade!